30/04/2020

OUT OF THE BLUE - WONDERWALL

Restano, a parere di BlueStar, più incognite che certezze. Il Covid ha rappresentato uno shock esogeno imprevedibile e di portata epica. Stiamo probabilmente sperimentando la crisi più grave degli ultimi 70 anni. Vi sono ancora troppe incognite e poche certezze per ritenere sostenibile il rally di mercato degli ultimi giorni.

La curva dei contagi può essere contenuta ma il prezzo economico è salatissimo. Ci avviamo verso una recessione globale che non abbiamo visto neppure nella crisi del 2008. Più graduale sarà la riapertura delle attività più negativi saranno gli effetti sul tessuto economico e sociale.

Il tasso di disoccupazione si avvia, soprattutto in USA, verso livelli elevatissimi. Non tutto sarà riassorbito velocemente. Anche gli utili aziendali saranno colpiti viste le restrizioni e il calo di produttività e fatturato. I buybacks azionari smetteranno di essere un catalizzatore per i mercati.

Una riapertura istantanea delle attività è impossibile. Le misure di contenimento ci accompagneranno per lungo tempo. Il virus non passa da solo, il vaccino è lontano e i politici non vorranno prendersi troppi rischi. Trovare un equilibrio tra costi sanitari e costi economici non sarà facile.

Riguardo alle strategie da adottare: 

Troppo ambizioso fare market timing in questo scenario. Il risk-reward a questi livelli è però poco allettante. Probabile che siamo in una fase di bottoming e che i minimi di marzo saranno tenuti. Prudenza sul breve termine.

Sul posizionamento BlueStar sconsiglia un posizionamento aggressivo:

  • Sulle azioni prediligere tematiche di lungo termine e qualità.
  • Sulle obbligazioni si preferiscono i corporate IG ed i finanziari in particolare.
  • Sulle materie prime: Oro, se non ora quando??

L'entità dello shock ci ha indotto a privilegiare il risk management. Siamo riusciti a contenere il drawdown e a partecipare poi al rimbalzo. La nostra parola d'ordine in questo scenario è: convessità!

Per leggere l'approfondimento completo scarica l'allegato.


© 2001-2018 CFS Rating Tutti i diritti sono riservati

I dati le informazioni e le elaborazioni sono proprietà di CFS Rating, nessuna garanzia viene data in merito alla loro accuratezza, completezza e correttezza.

I dati e le elaborazioni pubblicate nel presente sito non devono essere considerate un'offerta di vendita, di sottoscrizione e/o di scambio, e non devono essere considerate sollecitazione di qualsiasi genere all'acquisto, sottoscrizione o scambio di strumenti finanziari e in genere all'investimento.